Costituzione256x60OK

In Breve

30 residenti e 100 immigrati, questo è Saltino (FI)

Altro esempio del sistema di gestione degli immigrati nel nostro paese, a Saltino comune di Reggello (FI) sono piazzati già da mesi in uno stabile fatiscente 100 immigrati a fronte... Leggi tutto

il Mauro 06-04-2017 In Breve

La "giustizia" a discapito anziani

Oggi sul TG3 Toscana ho visto un servizio che mi ha lasciato allibito, Tg3 casa riposo autogestita. 13 famiglie di Arezzo in Toscana si sono autoorganizzate per gestire i propri anziani... Leggi tutto

il Mauro 06-04-2017 In Breve

Agenzie del lavoro nei campi di calcetto

Finalmente il governo ha una strategia per creare lavoro, organizzare tornei di calcetto. Nella prossima finanziaria saranno stanziati i soldi per organizzare tornei tra imprenditori e disoccupati, tutti i grandi manager... Leggi tutto

il Mauro 28-03-2017 In Breve

Respinta la mozione di sfiducia sul ministro Lotti

Ieri è stata votata la mozione individuale di sfiducia contro ministro Lotti, ovviamente la mozione è stata respinta in quanto la maggioranza ha fatto quadrato nei confronti del proprio il... Leggi tutto

il Mauro 16-03-2017 In Breve

Dopo sentenza Consulta, ricomincia il balletto legge elettorale

All'indomani della bocciatura della consulta e dell'uscita delle motivazioni ricominciano i balletti.Andiamo subito al voto con legge elettorale uscita da Consulta: ci si scorda del Senato che ha una legge... Leggi tutto

il Mauro 13-02-2017 In Breve

Italicum Sì Italicum No

Anche sull' italicum è iniziato un nuovo balletto "l'italicum è la miglior legge elettorale possibile" "L'italicum non si cambia" adesso invece il governo dice che è disposto a cambiarlo, ma... Leggi tutto

il Mauro 21-09-2016 In Breve

USL7 Siena - Richieste ticket dopo 7 anni

Asl siena sta inviando raccomandate per il recupero ticket non pagati  6/7 anni dopo la presunta erogazione della prestazione. Nell'avviso viene citato la data, ma non c'è alcun riferimento ne alla... Leggi tutto

il Mauro 20-08-2016 In Breve

Matteo Salvini contesta dichiarazioni Mattarella a Vinitaly

Matteo Salvini sta proprio stancando, fondamentalmente ormai da tantissimo tempo sento Salvini dire sempre le stesse cose, non una cosa di nuovo,non una strategia, non una visione globale del futuro... Leggi tutto

il Mauro 11-04-2016 In Breve

Immigrazione: l'Europa che non c'è.

È nelle difficoltà che si vede se una società regge oppure no.L'Europa alle prime difficoltà si sta sfaldando pezzo dopo pezzo, la massa di migranti che sbarcano in Grecia e... Leggi tutto

il Mauro 23-02-2016 In Breve

PRD 500Appena terminate le votazioni nei circoli del PD, dove Renzi ha ottenuto più del 60% dei voti, parte la solita esultanza dei renziacchini ( se quelli del M5S sono grillini, quelli del PDR sono renziacchini, per un minimo di equità).

Esultano, "il partito è con noi", "Governo Renzi ha lavorato bene ma non è stato capito", avanti alla conquista del paese e tante altre fantasie che si lasciano scappare i più alti esponenti del PDR, si PDR, perché il partito democratico ormai è ridotto a una larva è il partito di Renzi che sta crescendo sotto mentite spoglie.

Queste primarie sono una barzelletta, come tante altre primarie PD, ricordo ancora quando, l'allora segretario Fassino chiese a Bersani di non candidarsi, perché la sua candidatura avrebbe indebolito quella di Veltroni.

Questo è stato uno dei tanti esempi di democrazia nelle primarie del PD o DS, se poi ci mettiamo le orde cinesi che vanno a votare alle primarie, i non elettori del PD ma di destra e centrodestra andati a votare alle primarie di Genova, con un Cofferati inascoltato e denigrato costretto ad andarsene, la candidatura di De Luca in Campania, dove è emerso che si davano soldi fuori dai seggi per votarlo, si vede la correttezza delle primarie.

Non voglio dilungarmi oltre anche perché sono molte di più gli inciuci e gli inganni che non si conoscono che quelli conosciuti.

Questo congresso del PDR è iniziato con il solito diktat di Renzi, congresso subito, quello che non ha detto e a modo mio, questo per non dar tempo ad altri di organizzarsi e fare una seria proposta alternativa a lui per rifondare il PD.

Dopo le dichiarazioni su come si sarebbe svolto il congresso di quello che rimaneva del PD, una parte della sinistra se n'è andata, Bersani, D'Alema, Rossi, Emiliano oh aspettate, no, Emiliano all'ultimo momento ci ha ripensato.

Forse è passata in sordina la telefonata di Renzi a Emiliano un paio di giorni prima della scissione, cosa si sono detti? A noi non è dato saperlo, fatto sta che Emiliano, contro tutto quello che aveva detto fino a quel momento, ha ringambato e ha dichiarato: non esco più dal PD, scordandosi di mettere la R di fondo, ma mi candido alle primarie contro Renzi.

Le primarie del PDR non potevano svolgersi con il candidato unico, sarebbe stato troppo palese anche per i più ingenui non capire che era tutta una farsa e che la democrazia nel PDR non esiste e non esisterà.

Dopo aver reclutato Emiliano ci voleva un'altra figura di spicco, allora parte la candidatura di Orlando.

Orlando, dopo aver avallato e concorso alla stesura di tutte le leggi del governo Renzi e continuato la sua azione con il Renzi bis (Gentiloni), all'improvviso si accorge che la conduzione del PD verso il PDR non va bene e per questo motivo si candida contro Renzi alla segreteria del partito.


Possono essere credibili queste candidature? Si può credere alla democrazia in questo partito? Assolutamente no, penso che le uniche primarie vere furono quelle tra Bersani e Renzi, tutte le altre sono state in qualche modo pilotate a partire dall'elezione di Prodi.

Per commentare devi registrarti
Registrandoti potrai inviare articoli e partecipare alla gestione del sito