Costituzione256x60OK

In Breve

30 residenti e 100 immigrati, questo è Saltino (FI)

Altro esempio del sistema di gestione degli immigrati nel nostro paese, a Saltino comune di Reggello (FI) sono piazzati già da mesi in uno stabile fatiscente 100 immigrati a fronte... Leggi tutto

il Mauro 06-04-2017 In Breve

La "giustizia" a discapito anziani

Oggi sul TG3 Toscana ho visto un servizio che mi ha lasciato allibito, Tg3 casa riposo autogestita. 13 famiglie di Arezzo in Toscana si sono autoorganizzate per gestire i propri anziani... Leggi tutto

il Mauro 06-04-2017 In Breve

Agenzie del lavoro nei campi di calcetto

Finalmente il governo ha una strategia per creare lavoro, organizzare tornei di calcetto. Nella prossima finanziaria saranno stanziati i soldi per organizzare tornei tra imprenditori e disoccupati, tutti i grandi manager... Leggi tutto

il Mauro 28-03-2017 In Breve

Respinta la mozione di sfiducia sul ministro Lotti

Ieri è stata votata la mozione individuale di sfiducia contro ministro Lotti, ovviamente la mozione è stata respinta in quanto la maggioranza ha fatto quadrato nei confronti del proprio il... Leggi tutto

il Mauro 16-03-2017 In Breve

Dopo sentenza Consulta, ricomincia il balletto legge elettorale

All'indomani della bocciatura della consulta e dell'uscita delle motivazioni ricominciano i balletti.Andiamo subito al voto con legge elettorale uscita da Consulta: ci si scorda del Senato che ha una legge... Leggi tutto

il Mauro 13-02-2017 In Breve

Italicum Sì Italicum No

Anche sull' italicum è iniziato un nuovo balletto "l'italicum è la miglior legge elettorale possibile" "L'italicum non si cambia" adesso invece il governo dice che è disposto a cambiarlo, ma... Leggi tutto

il Mauro 21-09-2016 In Breve

USL7 Siena - Richieste ticket dopo 7 anni

Asl siena sta inviando raccomandate per il recupero ticket non pagati  6/7 anni dopo la presunta erogazione della prestazione. Nell'avviso viene citato la data, ma non c'è alcun riferimento ne alla... Leggi tutto

il Mauro 20-08-2016 In Breve

Matteo Salvini contesta dichiarazioni Mattarella a Vinitaly

Matteo Salvini sta proprio stancando, fondamentalmente ormai da tantissimo tempo sento Salvini dire sempre le stesse cose, non una cosa di nuovo,non una strategia, non una visione globale del futuro... Leggi tutto

il Mauro 11-04-2016 In Breve

Immigrazione: l'Europa che non c'è.

È nelle difficoltà che si vede se una società regge oppure no.L'Europa alle prime difficoltà si sta sfaldando pezzo dopo pezzo, la massa di migranti che sbarcano in Grecia e... Leggi tutto

il Mauro 23-02-2016 In Breve

Stemma GdFÉ stato presentato il rapporto annuale 2016 della Guardia di Finanza, a leggerlo si ha un assaggio di quella che è l'illegalità nel nostro paese, il furto di risorse continuo da parte dell'illegalità.

Parlando di vile denaro, soltanto i danni patrimoniali allo stato ammontano a più di 5,3 miliardi di euro.

Ogni giorno si sente parlare di debito pubblico che sale, di clausole di salvaguardia da non far scattare, possibile aumento dell'IVA nel 2018 al 25%, aumento delle accise, richiesta di aggiornamento dei conti pubblici richiesta dalla UE per 3,4 miliardi e chi più ne ha più ne metta.

Il tutto in un paese sempre più povero, dove 11 milioni di persone non possono curarsi decentemente, dove crescono i disoccupati e l'occupazione precaria.

Se si legge il rapporto della guardia di finanza, che parla solo del malaffare di propria competenza, viene da pensare che solo riportando la legalità nel nostro paese la situazione cambierebbe drasticamente.
Se solo l'accertato dei danni patrimoniali allo Stato ammontano a più di 5,3 miliardi di euro quanto saranno in realta? Non voglio sbilanciarmi, ma sono sicuramente tanti.

Se invece di tanti discorsi governo e parlamento intervenissero profondamente nella lotta al malaffare, non avremmo più la necessità di andare a raschiare un barile già vuoto per trovare i soldi che ci necessitano.

Per ora ho visto soltanto ridurre il budget alle forze dell'ordine, fare leggi senza attuarle, bastonare i piccoli per propaganda, dare mance a debito ed avere come visione per il paese l'essere rieletti.

Curare tutti i mali italiani? Basta riportare la legalità, provate a pensare, ogni volta che diciamo "questo non funziona" se deriva da qualcosa di illegale.

Pubblico alcune righe che parlano di soldi estratte dal rapporto annuale della Guardia di Finanza che potete leggere quì nella versione integrale    


LOTTA ALLE FRODI FISCALI, ALL’ECONOMIA SOMMERSA E AL GIOCO ILLEGALE
Sequestrate disponibilità patrimoniali e finanziarie per il recupero delle imposte evase nei riguardi dei responsabili di frodi fiscali per oltre 781 milioni di euro e avanzate proposte di sequestro per circa 3,9 miliardi.


CONTRASTO ALLE TRUFFE SUI FONDI PUBBLICI E ALL’ILLEGALITÀ NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Scoperti casi di illegittima percezione o richiesta di finanziamenti pubblici, comunitari e nazionali, per oltre 775 milioni di euro, con la denuncia all’Autorità Giudiziaria di 3.066 soggetti, di cui 53 arrestati.


Individuate truffe nel settore previdenziale e al Sistema Sanitario Nazionale per circa 158 milioni di euro, con la denuncia all’Autorità Giudiziaria di 8.926 soggetti, 87 dei quali tratti in arresto.

Nell’ambito di 2.058 accertamenti svolti su delega della Corte dei Conti, segnalati sprechi o irregolari gestioni di fondi pubblici che hanno cagionato danni patrimoniali allo Stato per più di 5,3 miliardi di euro e segnalati alla magistratura contabile 8.067 soggetti per connesse ipotesi di responsabilità erariale.

Individuati appalti pubblici irregolari per 3,4 miliardi di euro

CONTRASTO ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA ED ALLA CRIMINALITÀ ECONOMICO - FINANZIARIA

Eseguiti provvedimenti di sequestro ai sensi della normativa antimafia di 5.242 beni mobili e immobili, 281 aziende, nonché quote societarie e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di circa 2,6 miliardi di euro.

Confiscati, ai sensi della citata normativa, 1.640 beni mobili e immobili, 239 aziende nonché quote societarie e diponibilità finanziarie per un valore complessivo di 1,3 miliardi di euro.

Nell’azione di contrasto all’usura, denunciati 402 soggetti, di cui 87 tratti in arresto, con il sequestro di patrimoni e disponibilità finanziarie per oltre 19,7 milioni di euro.

Nelle indagini svolte nei settori dei reati societari, fallimentari, bancari, finanziari e di borsa sono stati denunciati 6.660 soggetti di cui 358 tratti in arresto, nonché accertate distrazioni patrimoniali in danno di società fallite per circa 2,9 miliardi di euro ed effettuati sequestri a carico dei responsabili per oltre 880 milioni di euro.

I controlli svolti ai valichi di confine, presso i porti e gli aeroporti, in entrata e/o in uscita dal territorio nazionale, ai fini della verifica del rispetto delle norme sulla circolazione transfrontaliera di valuta, hanno permesso di verbalizzare 11.280 soggetti per avere trasportato valuta in eccedenza rispetto al limite consentito, nonché intercettare valori al seguito complessivamente pari a 81,5 milioni di euro.

CONTRASTO AI TRAFFICI ILLECITI

Sequestrati più di 180 milioni di prodotti illegali, perché contraffatti, piratati, pericolosi o recanti falsa o fallace indicazione di origine o provenienza, per un valore stimato di oltre 2,4 miliardi di euro.

Nell’attività di contrasto al falso monetario sono state rinvenute 385.998 banconote false e operati sequestri per un controvalore complessivo pari a circa 7,8 milioni di euro. Scoperte 2 stamperie clandestine. Denunciati 307 soggetti e arrestate 41 persone.

Per commentare devi registrarti
Registrandoti potrai inviare articoli e partecipare alla gestione del sito